I Google Pixel del futuro non conteranno su “Playground”, a dirlo è Google!

Federica Papagni - Il primo a non avere i Playmoji è il Pixel 4A

L’app Playground, l’ei fu Adesivi AR, è una modalità della fotocamera dei dispositivi Google che altro non fa che rendere spassose e creative le proprie fotografia, grazie ai Playmoji, personaggi che reagiscono in modo intelligente a ciò che hanno intorno, e agli sticker.

Sembrerebbe però che Google abbia deciso di mettere da parte questa applicazione e di non integrarla nei prossimi dispositivi della famiglia Google Pixel e il primo a non disporre più di tale supporto è il Pixel 4A, l’attesissima new entry del catalogo Google che noi stessi abbiamo provato e recensito.

LEGGI ANCHE: Recensione Fresh ‘n Rebel Twins Tip

Playground continuerà a essere disponibile per tutti i precedenti dispositivi Pixel e per alcuni smartphone LG e Motorola, ma nel contempo Google ha dichiarato di aver focalizzato le sue forze sulla creazione di fantastiche esperienze AR che vadano ad abbracciare un pubblico molto più ampio. È probabile che quest’ultimo riferimento in merito all’ampliamento delle esperienze AR debba essere collegato al lavoro che Google sta portando avanti in questo settore, ed è doveroso citare i modelli 3D di oggetti, animali e molto altro visualizzabili in Ricerca sfruttando proprio la realtà aumentata, di cui proprio ieri abbiamo parlato.

Via: 9to5Google
Google Pixel 4A

Google Pixel 4A

8.5

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    5,8" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    12,2 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    3140 mAh