Samsung Galaxy Z Fold 2 affetto dai problemi del passato: la piega c’è ancora, e si vede! (video)

Giovanni Bortolan

È praticamente una gara contro sé stessa quella imbastita da Samsung nell’ambito dei pieghevoli. Nell’attesa di un contendente di livello (Mate XS, coff coff…), il gigante coreano fa un po’ il bello e il cattivo tempo su questo fronte, soprattutto dopo la presentazione del nuovo Galaxy Z Fold 2. Successore del tanto visionario quanto problematico Galaxy Fold, il nuovo dispositivo pieghevole non sembra aver superato alcuni difetti caratteristici del primo modello.

A giorni di distanza dall’evento Galaxy Unpacked infatti sono iniziati ad apparire in rete i primi video hands-on del nuovo Z Fold 2, di cui uno in particolare ci mostra in pochi secondi alcune riprese del terminale. Inutile girarci attorno, la prima cosa che si nota è la presenza nemmeno tanto mascherata della piega in corrispondenza del punto di piegatura (cosiddetta crease).

LEGGI ANCHE: Galaxy Z Fold 2 ci mostra finalmente il suo design più nel dettaglio (foto)

I restanti dubbi riguardanti l’effettiva solidità e resistenza nel complesso potranno essere fugati solamente dopo una prova approfondita, pertanto sorvoleremo su quest’aspetto momentaneamente. Rimane la questione della piega, per molti (tra i pochi che hanno provato/acquistato il precedente) un difetto difficilmente digeribile, specialmente se affiancato all’eccessiva duttilità del display. Va comunque celebrato il grande passo avanti fatto da Samsung nel migliorare moltissimi altri aspetti negativi del Fold originale, anche se la domanda persiste: ne vale la pena per 2000€?

Fonte: Gizchina