Le bolle flottanti arrivano su Telegram: come attivarle su Android 11 Beta (foto)

Vincenzo Ronca

Abbiamo parlato in diverse delle Chat Bubbles, le bolle flottanti per le chat su Android che dovrebbero divenire un metodo grafico standard per le diverse piattaforme di messaggistica su Android.

La funzionalità è iniziata ad approdare con Android 10 per l’app Messaggi di Google e ora sembra pronta a estendere la sua compatibilità a Telegram. Negli ultimi giorni infatti gli utenti che hanno installato la più recente Beta di Android 11 hanno notato la possibilità di attivare le bolle flottanti per le conversazioni Telegram. Per accedere alla funzionalità è necessario:

  • Abilitare la visualizzazione delle bolle flottanti per Telegram, recandosi alla voce Notifiche di Telegram che trovate nelle impostazioni di sistema. Potete scegliere di abilitare le bolle per tutte le conversazioni o per specifiche conversazioni.
  • Nel caso la visualizzazione a bolle non fosse attivata per una specifica conversazione, potete comunque abilitarla direttamente dal collegamento rapido presente nella notifica (avete un esempio proprio qui sotto).
  • Successivamente potete accedere alla conversazione tramite la bolla flottante. Nella sezione delle bolle troverete tutte le conversazioni per le quali è stata abilitata la visualizzazione a bolle. Da notare che questa sezione raccoglierà tutte le conversazioni per le quali è stata abilitata la visualizzazione a bolle, provenienti non solo da Telegram dunque.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G, la recensione

La novità è sicuramente disponibile sull’ultima versione dell’app Android di Telegram, con il sistema aggiornato all’ultima Beta di Android 11. Fateci sapere se avete già usato anche voi le bolle flottanti.