La svolta di Samsung sugli aggiornamenti: questi gli smartphone che riceveranno almeno tre nuove versioni Android

Vincenzo Ronca

Allo scorso Samsung Unpacked del 5 agosto, quello in cui la serie Galaxy Note 20 ha visto l’ufficialità, il produttore sudcoreano ha annunciato interessanti novità anche sul lato aggiornamenti software: alcuni suoi smartphone riceveranno ben tre major update.

Tre major update significa che i dispositivi Samsung riceveranno tre nuove versioni di Android, a prescindere da quando saranno rilasciate da Google: dunque saranno garantiti potenzialmente più di tre anni di supporto software, ne abbiamo parlato in questo articolo più nel dettaglio. Alla base della scelta di Samsung ci sarebbe la consapevolezza che i suoi utenti si stanno accingendo a cambiare dispositivo con meno frequenza.

LEGGI ANCHE: i migliori smartphone 5G del momento

I tre major update non saranno chiaramente destinati a tutti gli smartphone e tablet di Samsung, ma alcuni di essi. Andiamo a vedere quali:

  • Galaxy S20 Ultra 5G, S20 Ultra, S20+ 5G, S20+, S20 5G, S20
  • Galaxy S10 5G, S10+, S10, S10e, S10 Lite
  • Galaxy Note20 Ultra 5G, Note20 Ultra, Note20 5G, Note20, Note10+ 5G, Note10+, Note10 5G, Note10, Note10 Lite
  • Galaxy Z Fold2 5G, Z Fold2, Z Flip 5G, Z Flip, Fold 5G, Fold
  • Galaxy A71 5G, A71, A51 5G, A51, A90 5G
  • Galaxy Tab S7+ 5G, Tab S7+, Tab S7 5G, Tab S7, Tab S6 5G, Tab S6, Tab S6 Lite

Come vedete anche voi, nella lista sono presenti tutti dispositivi di un certo calibro (e di un certo prezzo) che tuttavia non rientrano tutti nella fascia top di gamma di Samsung.

Via: 9to5GoogleFonte: SamMobile, Samsung