Curiosi di vedere il teardown di Mi 10 Ultra? Xiaomi lo ha smontato pezzo per pezzo (video e foto)

Roberto Artigiani -

Da quando è stato annunciato il nuovo Xiaomi Mi 10 Ultra ha attirato le attenzioni di molti, non solo perché si tratta di un’edizione speciale per festeggiare il decimo anniversario dell’azienda, ma anche per via del suo hardware straordinario. Le aspettative generali però hanno subito una doccia fredda quando Xiaomi ha dichiarato che il telefono non sarà commercializzato al di fuori della Cina. Le speranze di vederne uno dal vivo quindi sono andate a picco insieme alla possibilità di saperne di più, magari con un bel test di resistenza su YouTube o un teardown.

A soddisfare almeno quest’ultimo punto ci ha pensato a sorpresa la stessa Xiaomi, con un video in cui il telefono viene smontato pezzo per pezzo mostrando i suoi vari componenti (forse anche meglio di come avrebbe fatto una terza parte). Il filmato dura meno di 3 minuti ed è privo di parlato, peccato però che le didascalie siano spesso in caratteri cinesi.

LEGGI ANCHE: I dispositivi Huawei e Honor continueranno a ricevere aggiornamenti

Ad ogni modo, rimuovendo il pannello posteriore in vetro (Gorilla Glass 6) la prima cosa che si vede è il chip NFC e la bobina per la ricarica wireless a 50 W. Rimossa la batteria – in grado di passare da 0 a 100% in soli 23 minuti – finalmente possiamo vedere qualche dettaglio sul migliore comparto fotografico nel settore degli smartphone, dove troviamo il sensore Sony IMX586 da 48 MP e il prisma che rifrange la luce nella lente periscopica.

Passando al sistema di raffreddamento Mi 10 Ultra sfrutta tre diverse soluzioni: una al grafene-rame per processore, RAM, memoria e modem, un foglio aggiuntivo di grafene combinato con una camera di raffreddamento di rame al di sotto dello schermo e infine una pellicola altamente conduttiva posizionata tra il lettore di impronte digitali ottico e il pannello OLED che in pratica sfrutta la superficie del display per dissipare il calore. In chiusura si può notare il motore della vibrazione X-axis subito sotto alla batteria e il fatto che l’altoparlante funge anche come speaker secondario per produrre un suono stereofonico.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GSMArena