Vi siete accorti che ora potete loggarvi in Google Translate e sincronizzare le frasi preferite col PC?

Roberto Artigiani

Le lingue sono forse uno degli aspetti più interessanti e complessi della nostra cultura, ma allo stesso tempo rappresentano anche un forte ostacolo al dialogo tra popolazioni. Per quanto si possa essere poliglotti infatti la quantità di linguaggi esistenti è tale che in alcune situazioni il supporto della tecnologia è essenziale. Da questo punto di vista Google Traduttore (o Translate che dir si voglia) è una delle app più utili e apprezzate della galassia di Google.

L’applicazione attualmente supporta la traduzione da e verso 103 lingue (di cui 59 anche offline). L’ultimo aggiornamento, rilasciato a luglio, ha introdotto una piccola, ma comoda novità: la possibilità di sincronizzare vocabolario e frasi preferite tra smartphone e PC. Loggandosi col proprio account Google infatti potrete notare l’icona del vostro profilo apparire nella parte superiore del menu laterale (ancora non allineato al nuovo design presente nelle altre app Google).

LEGGI ANCHE: La nostra prova degli smartphone Android più potenti del momento

Non è chiaro se la novità è stata introdotta con la versione 6.10 o con la 6.11 (in circolazione da agosto), ad ogni modo il changelog sul Play Store parla chiaro: “Sincronizzazione su più dispositivi: accedi per sincronizzare le frasi preferite tra l’app e il computer desktop”. La nuova funzione sembra, almeno per il momento, presente solamente nella versione Android.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: SmartDroid