Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G ufficiali: la differenza questa volta è tanta!

Nicola Ligas -

Samsung ha appena annunciato la serie Galaxy Note 20, che consiste di due modelli: Note 20 propriamente detto e la variante Ultra, che mai come quest’anno si discosta da quella base, che al suo confronto sembra quasi una versione Lite. Al centro delle attenzioni di Samsung c’è sempre la produttività, per offrire ai professionisti le funzioni più importanti di un computer anche in mobilità, senza disdegnare anche il lato ludico. Ma vediamo subito di che pasta sono fatti, prima di lanciarci in ulteriori considerazioni.

Samsung Note 20 e Note 20 Ultra 5G: Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 6,7” FHD+ (1.080 x 2.400 pixel, 20:9, 394ppi) Super AMOLED Plus a 60Hz con Gorilla Glass 5 (Note 20) / 6,9” WQHD+ (1.440 x 3.088 pixel, 19,3:9, 496ppi) Dynamic AMOLED a 120Hz con Gorilla Glass 7
  • CPU: Exynos 990
  • RAM: 8 GB (Note 20) / 12 GB (Note 20 Ultra)
  • Memoria interna: 256 GB non espandibile (Note 20) | 256/512 GB espandibile con micro SD(Note 20 Ultra)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 12 megapixel, f/1.8 (Note 20) / 108 megapixel, f/1.8 (Note 20 Ultra)
    • Grandangolo: 12 megapixel, f/2.2 (entrambi)
    • Zoom: 64 megapixel, zoom 3x, f/2.0, fino a 30x Super Resolution Zoom (Note 20) / 12 megapixel, zoom 5x, f/3.0, fino a 50x Super Resolution Zoom (Note 20 Ultra)
  • Fotocamera frontale: 10 megapixel, f/2.2, dual pixel autofocus (entrambi)
  • ConnettivitĂ : LTE, 5G (solo note 20 5G e Note 20 Ultra), Wi-Fi 6, Bluetooth 5, NFC, GPS, USB-C 3.2, Wireless DeX
  • Certificazione: IP68
  • Dimensioni: 161,6 x 75,2 x 8,3 mm (Note 20) / 164,8 x 77,2 x 8,1 mm (Note 20 Ultra)
  • Peso: 192 grammi (Note 20) /208 grammi (Note 20 Ultra)
  • Batteria: 4.300 mAh con ricarica a 25W e fast wireless charging (Note 20) 4.500 mAh (Note 20 Ultra) con ricarica a 45W e fast wireless charging
  • OS: Android 10 con OneUI 2.5

Entrambi gli smartphone sono dotati di speaker stereo di AKG, ed entrambi hanno ovviamente la S Pen, ma i due stylus non sono uguali. Su Note 20 abbiamo infatti una latenza di 26ms, mentre su Note 20 Ultra di soli 9ms. A parte questo particolare tecnico, l’esperienza della penna è identica tra i due smartphone, e focalizzata in particolare su Samsung Notes, che con le sue funzioni di salvataggio automatico e sincronizzazione (anche con OneNote, Outlook e Teams) consente di avere subito a portata di mano i propri dati e le proprie idee su ogni dispositivo dell’utente, ed ora è anche possibile modificare, annotare ed evidenziare i PDF ed i file PowerPoint.

Viene potenziata anche l’affinità con Windows. Oltre al collegamento diretto, già presente, nel corso dell’anno arriverà anche la possibilità di eseguire più app sul proprio PC, creando anche collegamenti diretti in Windows 10 alle app Android più usate Si possono creare collegamenti sul proprio PC Windows 10, in modo da non dover mai cercare nello smartphone le app dei social network e la galleria. Inoltre Samsung DeX diventa wireless anche su Smart TV, e consente di gestire in modo indipendente i due schermi, così da avere contenuti sul televisore mentre dal telefono continuate a messaggiare gli amici.

Dicevamo prima anche del gaming, che sempre grazie alla partnership con Microsoft porta Xbox Game Pass Ultimate con una libreria di oltre 100 giochi cloud, tra cui Minecraft Dungeons, Forza Horizon 4 e Gears of War 5: Ultimate Edition entro la fine dell’anno sugli schermi dei nuovi Note.

Samsung non va a braccetto solo con Samsung, ma anche con Google. Ecco infatti che Nearby Share, ovvero condivisione nelle vicinanze, lanciata giusto ieri, è già disponibile su Note 20 Ultra 5G.

Riguardo il comparto fotografico, che presenta delle ovvie differenze ben visibili dalle caratteristiche riportate sopra, segnaliamo invece la registrazione video 8K in 21:9 a 24 fps, comune ad entrambi i modelli. C’è anche la modalità Video Pro, che consente di regolare manualmente messa a fuoco, audio, esposizione, illuminazione, zoom e frame rate (fino a 120 fps). Note 20 Ultra è anche dotato di un nuovo sensore per il laser autofocus, e potete anche controllare e regolare la direzione del microfono per catturare solo l’audio che vi interessa.

In ogni caso, per quanto affini, i due smartphone sono anche profondamente diversi. A cominciare dal display, fino alle fotocamere (principale e zoom non sono le stesse), passando poi per batteria e RAM, e senza dimenticarsi che nemmeno le due S Pen sono identiche. Ovviamente tale differenza si riflette anche sul prezzo, ma di quello parleremo a breve.

Uscita e Prezzo

Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G introducono una nuova colorazione: Mystic Bronze, una via di mezzo tra il bronzo (per l’appunto) e l’oro, che potete ammirare nelle immagini qui sotto. Galaxy Note 20 Ultra 5G è disponibile nelle colorazioni Mystic Black, Mystic Bronze e Mystic White (quest’ultima in esclusiva sullo shop Samsung), mentre Galaxy Note 20 nelle varianti Mystic Green, Mystic Gray e Mystic Bronze. Ma veniamo ai prezzi delle varie versioni, che saranno in vendita dal 21 agosto.

  • Note 20 4G: 979€
  • Note 20 5G: 1.079€
  • Note 20 Ultra 5G (256 GB): 1.329€
  • Note 20 Ultra 5G (512 GB): 1.429€ (in esclusiva sull’e-shop Samsung)

Gli smartphone saranno in pre-ordine da oggi e fino al 20 agosto compreso. Ordinando Galaxy Note 20 in questo periodo potrete scegliere di ricevere in omaggio gli auricolari Galaxy Buds+, oppure 3 mesi di abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, Game Controller dedicato e Wireless Charger. Prenotando invece Galaxy Note20 Ultra 5G potrete avere gratis i nuovi Galaxy Buds Live oppure sempre 3 mesi di abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, Game Controller dedicato e Wireless Charger.

Anteprima

Foto Note 20 Ultra

Foto Note 20

Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G

Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,9" QHD+ / 1440 x 3200 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx Ć’/2.2
  • Fotocamera
    108 Mpx Ć’/1.8
  • Batteria
    4500 mAh

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.