Non vi sembra che Samsung Galaxy Z Fold 2 sia il pieghevole dei sogni? Ammiratelo nelle ultime immagini!

Nicola Ligas -

Manca un giorno all’evento di lancio Samsung che segnerà l’arrivo di 5 nuovi prodotti, tra i quali l’atteso Galaxy Z Fold 2, successore del primo Galaxy Fold, del quale questo nuovo modello sembra pronto a colmare molti difetti.

Schermo frontale più ampio, che andrà a coprire l’intero spazio a disposizione: sarà quindi particolarmente allungato e forse nemmeno così comodo da usare a lungo, ma di certo vi darà una scusa in più per non aprire sempre il Fold.

Niente notch nel display pieghevole, sostituito da un semplice foro per la fotocamera frontale. Personalmente avrei fatto a meno anche di quello, lasciando che lo schermo più ampio fosse sfruttato al 100% senza interruzioni. Del resto c’è già un’altra fotocamera “forata” nel cover display, ed altre 3 fotocamere sul retro: c’era davvero bisogno dell’ennesima fotocamera all’interno, utile giusto per delle video chiamate più ampie?

E poi abbiamo quello che sembra essere un meccanismo di piegatura rinnovato, dopo che quello del primo modello aveva suscitato non poche polemiche per la sua longevità; polemiche che, a dire il vero, sono completamente scomparse con il passare dei mesi, e come abbiamo potuto constatare in prima persona Galaxy Fold si è rivelato molto più durevole del previsto.

Due i colori disponibili, illustrati nelle foto qui sotto, cortesia del sempre ben informato Evan Blass. Il prezzo sarà invece sempre proibitivo: a quanto pare la stagione dei foldable economici deve ancora iniziare, ma se davvero Galaxy Z Fold 2 sarà il modello della “consacrazione“, il giorno in cui usciranno pieghevoli meno cari potrebbe non essere così lontano.