Nel futuro delle automobili del Groupe PSA c'è Android Automotive OS

Nel futuro delle automobili del Groupe PSA c'è Android Automotive OS
Federica Papagni
Federica Papagni

Il nuovo sistema operativo per le automobili a cui Google sta dedicando lavoro e dedizione, Android Automotive OS, a partire dai prossimi anni sarà montato sulle vetture del Groupe PSA, la seconda casa automobilistica in Europa che raggruppa tra le sue braccia brand come Peugeot, Citroën, Opel e altri.

Dal 2023, i clienti di Groupe PSA avranno accesso ai sistemi di infotainment basati su Android. Nuovi servizi PSA saranno resi disponibili.

Groupe PSA continua la sua trasformazione digitale e la sua collaborazione con Google. Il sistema operativo Android Automotive consentirà a Groupe PSA di migliorare l'agilità e l'efficienza fornendo al contempo interfacce personalizzate ai clienti dell'auto.

Con queste parole pubblicate sul suo profilo LinkedIn, il gruppo automobilistico conferma la partnership con Google. Quello di cui stiamo parlando è un accordo significativo per l'azienda di Mountain View, perché significa che il suo nuovo sistema operativo sviluppato per la piattaforma infotainment potrà raggiungere un pubblico molto più ampio, considerando l'entità e l'importanza del suo partner e il grande seguito dei marchi di cui è responsabile.

Oltre al suo arrivo sulle vetture del Groupe PSA, Android Automotive è già disponibile in alcuni veicoli Volvo Polestar, quest'ultima la divisione sportiva della casa automobilistica svedese, e in un precedente articolo avevamo parlato della prima interfaccia installata proprio nella Volvo Polestar 2 e delle app che finora sono compatibili. È probabile che anche il Groupe PSA includerà un simile assortimento di applicazioni, vedremo il futuro cosa ci riserverà.

Via: 9to5Google

Commenta