Brawlhalla, il picchiaduro con 40 milioni di giocatori, sbarca su Android gratuitamente (foto)

Lorenzo Delli

Conoscete Brawlhalla? Ci sono buone probabilità, considerato che conta qualcosa come 40 milioni di giocatori in tutto il mondo. Da poche ore Ubisoft ha reso disponibile la versione Android in tutto il mondo. Il download è gratuito e c’è il cross-play con le altre versioni del gioco dedicate a PC e console. Ma di cosa si tratta?

Potremmo definirlo come una sorta di Super Smash Bros. tascabile, anche se i fan della serie potrebbero odiarci per questa affermazione. L’idea comunque è simile: arene delimitate in cui vari giocatori, da 2 a 8, si scontrano picchiandosi malamente tra di loro. L’obiettivo finale dipende dalle varie modalità, e ce ne sono diverse: Brawlball, Bombsketball, Capture the Flag, Kung-Foot e tante altre.

Il fatto che il download sia gratuito non dovrebbe spaventarvi. Ubisoft ci tiene a specificare che il gioco non è un pay-to-win. Ci sono diversi personaggi, ma ogni settimana cambia la rotazione di quelli utilizzabili gratuitamente. Inoltre giocando accumulate valuta per sbloccarne di nuovi. Un po’ alla League of Legends insomma. Volendo c’è anche un unico acquisto in-app che sblocca da subito tutti i personaggi disponibili.

L’unico, vero problema sarebbe da ricercarsi nell’utilizzo dei comandi touch. Nell’immagine che potete osservare sotto il badge per il download sembrano essercene davvero troppi. Considerato che c’è anche il cross-play i giocatori Android potrebbero facilmente trovarsi svantaggiati contro quelli PC e Console. Non vi rimane che provarlo con mano per capirlo!