Il matrimonio tra BMW e Android Auto wireless si fa! Ecco i modelli compatibili (foto)

Vincenzo Ronca

Dopo le piccole speranze emerse lo scorso anno, BMW si è decisa a rilasciare l’aggiornamento che introduce la compatibilità tra Android Auto e alcuni dei modelli più recenti delle sue auto.

La segnalazione arriva da Android Police, dove un membro del team dopo aver portato la sua BMW Z4 2020 dal concessionario per manutenzione si è accorto che, al ritorno dell’auto, Android Auto era stato installato nel box multimediale. Al primo avvio Android Auto si è connesso automaticamente, in modalità wireless, con il Pixel 4 del proprietario: potete avere un esempio dell’interfaccia utente osservando gli scatti in galleria.

LEGGI ANCHE: Google Pixel Buds, la recensione

Dopo alcune prove il proprietario si è accorto che attualmente il software soffre di alcuni bug, soprattutto nella riproduzione dei contenuti che non risulta sempre fluida. Altri piccoli intoppi si verificano nel cambio traccia su Spotify.

L’aggiornamento ad Android Auto per le auto BMW sarebbe riservato solo ad alcuni dei modelli più recenti, ovvero quelli che integrano iDrive 7. Questi dovrebbero essere i modelli di auto compatibili:

  • 2019+ 3 Series con Live Cockpit Professional
  • 2020+ 5 Series
  • 2020+ 7 Series
  • 2019+ 8 Series
  • 2020+ X3 con Live Cockpit Professional
  • 2020+ X4 con Live Cockpit Professional
  • 2019+ X5
  • 2020+ X6
  • 2019+ X7
  • 2019+ Z4

Vi ricordiamo che il supporto Android Auto wireless è assicurato solo per dispositivi Nexus, Pixel e alcuni Samsung, dunque oltre ad avere una delle BMW sopra elencate dovrete avere anche uno di questi dispositivi appena citati.

Fonte: Android Police
Android Auto