Xiaomi non vuole rimanere indietro: al lavoro su una gesture in particolare per la sua MIUI 12

Federica Papagni

Una recente scoperta fatta da un membro senior di XDA ha portato alla luce una funzionalità dell’ultima build di MIUI 12 di Xiaomi che la accomuna a iOS 14 di Apple e ai Google Pixel e al loro Android 11. Infatti, come queste due aziende sono al lavoro sull’implementazione di una particolare gesture, il doppio o triplo tap sul retro del dispositivo, che permette agli utenti di avviare diverse azioni, come fare un screenshot o aprire la fotocamera, anche Xiaomi si starebbe impegnando per realizzare qualcosa di simile.

Analizzando il codice della MIUI 12, il membro di XDA sopra citato ha scoperto che la gesture in questione è in fase di sviluppo attivo. Per ora sembrerebbe che le azioni attivabili tramite il doppio o triplo tap posteriore siano limitate allo scatto di uno screenshot, all’accensione della torcia, all’avvio del centro di controllo, al lancio della videocamera o all’apertura della schermata di notifica. Bisogna prendere in considerazione il fatto che questa funzione attualmente non è disponibile al pubblico e quindi è molto probabile che Xiaomi possa ancora estendere l’elenco delle azioni, in modo da includere un numero maggiore di scorciatoie.

LEGGI ANCHE: I migliori giochi Android indie di Europa, Giappone e Corea

Non sono note informazioni circa il quando questa funzionalità sarà disponibile per gli utenti finali, però la speranza è che i tempi possano sempre essere quanto più brevi possibili.

Via: XDA Developers