Xiaomi vuole rispondere subito ad ASUS e Lenovo: sta arrivando Black Shark 3S con Snapdragon 865+

Edoardo Carlo Ceretti

Il 22 luglio è stata la giornata dei gaming phone: ASUS ha svelato ROG Phone 3, grazie al quale vuole continuare a dominare il segmento di mercato, mentre Lenovo con il suo inedito Legion Duel proverà ad usurparle il trono. Sebbene al momento questi due produttori sembrino i favoriti, c’è un terzo incomodo che trama nell’ombra per giocare loro un brutto scherzo. Si tratta di Xiaomi.

Al colosso cinese, celebre per la moltitudine di smartphone che è capace di lanciare sul mercato e per l’estrema varietà dei prodotti che escono dalla sua fucina, non manca di certo l’interesse per il settore dei gaming phone. Da anni infatti è protagonista con la serie Black Shark, destinata presto a tornare alla ribalta con il nuovo Black Shark 3S, come dimostrato su Weibo dal CEO del marchio cinese, Lou Yuzhou.

LEGGI ANCHE: Recensione ASUS ROG Phone 3

Tramite un post sul celebre social cinese, Yuzhou ha fatto capire ai suoi seguaci di avere già tra le mani un Black Shark 3S, dunque è probabile che presto partirà la trafila di immagini e video teaser, per lanciargli la volata. Ancora non conosciamo i dettagli del nuovo gaming phone targato Xiaomi, ma è scontato che sarà animato dallo Snapdragon 865+, proprio come i due rivali ASUS e Lenovo. Cos’altro dovrà tirare fuori dal cilindro per inserirsi nella lotta al vertice?

Via: Gizchina.com