Samsung annuncia Galaxy Z Flip 5G: reti di nuova generazione e Snapdragon 865+

Giuseppe Tripodi

Samsung annuncia oggi Galaxy Z Flip 5G, nuova versione aggiornata del già noto Galaxy Z Flip. Lo smartphone a conchiglia dell’azienda coreana aveva già conquistato gli utenti e questa nuova variante con Qualcomm Snapdragon 865 + 5G non potrà che migliorre la già ottima esperienza utente di questo device con schermo pieghevole.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy Z Flip

Il form factor rimane quello che conosciamo tutti: lo schemro flessibile da 6,7″ permette allo smartphone di chiudersi a conchiglia, massimizzando la portabilità, diventa anche una valida risorsa grazie alla modalità Flex.

Per chi non sapesse di cosa parliamo, la modalità Flex è quella che viene attivata utilizzando alcune applicazioni su metà schermo. Sebbene possa sembrare controintuitivo, adottare solo metà display permette delle chicche niente male in termini di utilizzo: ad esmepio, con YouTube in modalità Flex è possibile guardare il video su metà schermo e utilizzare l’altra metà per sfogliare i video, commentare e così via. Anche la fotocamera beneficia della Flex Mode, che permette di scattare foto o registrare video con angolazioni davvero particolari.

Ma ancor più interessanti sono le funzionalità in termini di multitasking: grazie alla Finestra Multi Attiva, è possibile affiancare più applicazioni e, con la funzione Unisci App, si può creare una combinazione di due app da avviare sempre insieme.

Sono tutte novità software che Samsung aveva introdotto col tempo sul Galaxy Z Flip originale, ma che ovviamente sono disponibili al lancio su questo nuovo Galaxy Z Flip 5G. Per quel che riguada le spcifiche tecniche, oltre il SoC il resto è rimasto pressappoco invariato, come potete notare da voi dando un’occhiata alle specifiche qui sotto.

Caratteristiche tecniche

  • Schermo: Infinity Flex Display, 6,7” AMOLED (aperto) full HD+ (1.080 x 2.636 pixel), 425 ppi
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865+5G
  • RAM: 8 GB
  • Memoria interna: 256 GB UFS 3.0
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 12 megapixel, f/1.8, FOV 78°
    • grandangolo: 12 megapixel, f/2.2, FOV 123°
  • Fotocamera frontale: 10 megapixel Sony IMX 374, f/2.4, FOV 80°, con autofocus e foro nel display
  • Connettività: 5G (Non-Standalone NSA, Standalone SA, Sub6, Dynamic Spectrum Sharing DSS), LTE, Wi-Fi 6 dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB 3.1 Type-C, no jack audio
  • Batteria: 3.300 mAh con ricarica a 15W
  • Dimensioni: 167,9 x 73,6 x 6,9-7,2 mm (aperto), 167,9 x 73,6 x 15,4-17,3 mm (chiuso)
  • Peso: 183 grammi
  • OS: Android 10 con OneUI 2.0

Uscita e prezzo

Samsung Galaxy Z Flip 5G sarà disponibile nelle colorazioni Mystic Gray e Mystic Bronze solo in alcuni mercati, a partire dal 7 agosto 2020.

Non sappiamo ancora quali siano i mercati in questione  (e se l’Italia sia tra questi), ma il comunicato stampa in italiano ci fa ben sperare.

Per quel che riguarda il prezzo, non c’è ancora un costo in euro, ma negli Stati Uniti Galaxy Z Flip 5G costerà 1.449,99$ ossia 70$ in più rispetto alla variante LTE già in commercio.

Foto