Playlist collaborative e assistite stanno per sbarcare su YouTube Music

Federica Papagni -

Il lavoro di arricchimento e miglioramento di YouTube Music, l’erede di Google Play Music, continua e ora le nuove funzionalità hanno come punto in comune le playlist, dal momento che riguardano le playlist collaborative e quelle “assistite“.

Le prime, come già avviene su YouTube per i video e su altri servizi di streaming musicale, permetteranno agli utenti di creare una playlist in YouTube Music e poi condividere un collegamento per consentire ad altri di aggiungere brani.

LEGGI ANCHE: Riot Games annuncia LoL Esports

Le playlist assistite, invece, sfrutteranno l’apprendimento automatico per fornire agli utenti consigli sui brani da inserire nelle playlist, basati non solo sui brani già presenti nella raccolta, ma anche sulle proprie tendenze di ascolto. Sarà persino possibile creare da zero una playlist e riempirla di brani scelti in base al nome stesso che è stato scelto per la raccolta.

Queste funzionalità sono in fase di rollout, ma dovremo aspettare che Google stessa lato server le abiliti.

Via: XDA Developers