Chrome sta per ricevere un’interessante novità per la gestione dei download: come provarla subito (foto)

Vincenzo Ronca

Google sta lavorando all’implementazione di un’interessante funzionalità per la gestione dei download attraverso il suo popolare browser Chrome per Android. La novità risolverebbe la necessità di associare i download a un file manager di terze parti.

La nuova feature che dovrebbe ricevere Chrome nel breve consiste nella possibilità di programmare i download dal browser: come vedete dagli esempi presenti nella galleria in basso, la possibilità di programmare il download si riferisce alla modalità di scaricamento (Wi-Fi o rete dati) e alla data e ora di scaricamento. La funzionalità si rivelerebbe utile in diverse occasioni ed è attualmente in fase di test nella versione Canary di Chrome per Android.

LEGGI ANCHE: Google Pixel Buds, la recensione

È anche possibile provare subito la nuova funzionalità di Chrome: basta scaricare Chrome Canary e abilitare il flagEnable download later” (seconda immagine in galleria). Il flag appena citato è presente anche nella versione stabile di Chrome, abbiamo provato ad abilitarlo ma non sembra funzionare al momento.

Chrome Canary per Android

Fonte: Techdows