La fotocamera “magica” di OnePlus 8 Pro è ancora accessibile, vi serve solo ADB (foto)

Matteo Bottin

Poco dopo il lancio di OnePlus 8 Pro si è scoperto che il sensore color filter incluso nel top di gamma dell’azienda è in grado di vedere attraverso alcune parti di plastica (come quelle che coprono i sensori ad infrarossi dei telecomandi. Tale funzione è stata poi rimossa (in parte), introducendo un algoritmo che confronta anche i dati in arrivo dal sensore principale.

Ovviamente, però, il sensore è ancora lì, quindi teoricamente dovrebbe essere possibile accedervi comunque, giusto? La risposta è “Sì”, ed è anche più semplice di quanto pensiate: come scoperto da un utente di XDA, vi basta un comando ADB.

In pratica la situazione è questa: il sensore è accessibile tramite l’app Factory Mode, ma questa va lanciata tramite un comando ADB (che trovate appena più sotto). Dopo aver attivato l’app tramite ADB, potete “bloccare” l’applicazione in modo che rimanga in memoria, e quindi senza dover per forza richiamare il comando ogni volta. Il comando di ADB è:

adb shell
am start -n com.oneplus.factorymode/.camera.manualtest.CameraManualTest

Dopo aver avviato il comando, partirà l’applicazione citata. Tramite il pulsante in basso potete accedere a tutte le fotocamere. Quella relativa al color filter è la numero 4.

LEGGI ANCHE: Google lavora per uniformare il design di Assistant su tutti gli smartphone Android

La cosa interessante è che tutto questo è possibile senza dover sbloccare il bootloader o richiedere i permessi di root, ampliando enormemente il bacino di utenti che ne possono usufruire.

Via: XDA Developers
OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 Pro

8.7

  • CPU
    octa 2.86 GHz
  • Display
    6,78" QHD+ / 1440 x 3168 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.45
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.78
  • Batteria
    4510 mAh