La scheda tecnica di Samsung Galaxy S20 FE promette bene, ma il prezzo sarà altrettanto buono?

Giovanni Bortolan

Continuano incessanti le voci di corridoio relative al Samsung Galaxy S20 FE (o Fan Edition). Trovano ulteriore conferma nonché approfondimento le indiscrezioni di qualche giorno fa, che raccontavano di un dispositivo pensato per competere con il OnePlus 8T.

Previsto al lancio per il Q4 2020 secondo IceUniverse, l’S20 FE sarà equipaggiato con il processore Qualcomm Snapdragon 865 e vanterà un display sAMOLED a 120Hz (contrariamente a quanto ipotizzato giorni fa). La fotocamera per i selfie sarà come ormai di consueto alloggiata in un foro nello schermo (il cosiddetto punch-hole) del diametro di 3,3mm. In aggiunta a tutto ciò non dovrebbe mancare la certificazione IP68.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra appaiono in un video hands-on e confermano diverse novità!

I rumor proseguono con la possibile dotazione fotografica. Come accennato giorni fa, il terminale potrebbe sfoggiare il nuovo sensore ISOCELL GN1 da 50MP, oltre che altri due sensori non ancora identificati. Dal punto di vista della memoria ci si aspetta il taglio 6+128GB UFS espandibile tramite micro SD, mentre le colorazioni disponibili saranno la Prism Blue, Prism Violet e Prism White. Ultima ma non per importanza la presenza della nuova One UI 2.5. Il tutto dovrebbe tramutarsi in un dispositivo che mira ad essere appena un gradino al di sotto dei top di gamma ma ad un prezzo molto più vantaggioso. Ci riuscirà Samsung?

Fonte: SamMobile