App

Per migliorare la posizione su Maps, basta inquadrare un palazzo

Per migliorare la posizione su Maps, basta inquadrare un palazzo
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Google ha grandi piani per la realtà aumentata e l'ultima novità relativa a questa tecnologia viene da Google Maps, dove adesso è possibile utilizzare la modalità Live View per calibrare la propria posizione.

È capitato a tutti di avere la freccina di Google Maps orientata male, che non capisce la direzione in cui stiamo puntando: fino ad oggi era possibile ricalibrare la bussola eseguendo il classico 8 con lo smartphone, mentre adesso lo si può fare anche inquadrando palazzi e cartelli stradali.

Attualmente la funzione è attiva solo su dispositivi Android (e neanche su tutti): per farlo, non dovrete far altro che cliccare sul pallino blu e cliccare su Esegui la calibrazione con Live View. A quel punto, Google chiederà l'accesso alla fotocamera e vi chiederà di inquadrare palazzi e cartelli stradali per migliorare la posizione, come potete vedere dagli screenshot qui sotto.

Via: 9to5Google

Commenta