Vi aspettate gli screenshot estesi con Android 11? Mettetevi l’anima in pace, bisognerà attendere ancora

Vincenzo Ronca

Quando Android 11 era soltanto immaginabile, è emersa l’ipotesi dell’introduzione degli screenshot estesi a livello di sistema Android stock. Ora che Android 11 è arrivato in beta veniamo a sapere che ci sarà da attendere ancora.

Google stessa aveva confermato che la feature per effettuare gli screenshot estesi sarebbe arrivata per tutti con la release stabile di Android 11. Nelle ultime ore però Dave Burke, sviluppatore per Google di Android, ha riferito che i tempi per introdurre la funzionalità non sono ancora maturi e che arriverà successivamente ad Android 11, con le API che probabilmente saranno destinate ad Android 12.

LEGGI ANCHE: la miglior fotocamera top di gamma del 2020

La motivazione della scelta di Google? La mancanza di tempo. Google avrebbe voluto sviluppare una funzionalità per gli screenshot estesi, che da tempo offrono le versioni Android personalizzate dagli altri produttori come OnePlus, che fosse compatibile con tutte le app disponibili per Android, e non solo per un ristretto numero di contesti. Per ritardi accumulati nello sviluppo, probabilmente aggravati dalla pandemia di COVID-19, faranno sì che la feature non potrà essere implementata in Android 11 stabile.

Via: 9to5Google