Su Chrome per Android arriva l’autenticazione biometrica per i pagamenti: ecco come provarla subito (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha appena introdotto un’interessante funzionalità nel suo Chrome per dispositivi Android, la quale ricorda molto la feature Windows Hello che Microsoft ha reso da diverso tempo disponibile con Windows 10.

La novità si basa sul riconoscimento dell’utente attraverso l’autenticazione biometrica, avvalendosi quindi del sensore d’impronte digitali dello smartphone, per accedere alle carte di pagamento sincronizzate con il proprio account. Gli esempi presenti nella galleria in basso mostrano il funzionamento dell’autenticazione nel caso si abiliti il metodo attraverso la schermata di blocco: in altre parole sarà necessaria una procedura come quella di sblocco dello smartphone per accedere alla specifica carta di pagamento.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia 1 II, la recensione

La novità appena descritta è attualmente accessibile da tutti gli utenti di Chrome per Android: basta accedere al flag che trovate alla voce Allow using platform authenticators to retrieve server cards e abilitarlo. La descrizione del flag indica che la funzionalità è disponibile anche su Mac, Windows, Linux e Chrome OS: abbiamo appena provato ad accedervi su Windows 10 ed effettivamente il flag è attivabile, su PC sarà però necessario avere un sensore d’impronte digitali altrimenti la feature non avrà senso di esistere.

Immaginiamo che Google stia attualmente testando la funzionalità, successivamente ci aspettiamo un’implementazione stabile per tutti gli utenti.

Via: XDAFonte: Android Police