Amanti della personalizzazione, avete provato Flick Icon Pack? Più di 5.000 icone “fatte a mano” per tutti i gusti (foto)

Vincenzo Ronca

Il mondo Android ha da sempre la peculiarità di essere altamente personalizzabile in termini grafici, anche senza la necessità di acquisire i permessi di root e di installare mod. I mezzi più semplici per personalizzare il proprio dispositivo Android sono sicuramente i launcher di terze parti e i pacchetti di icone personalizzate, due entità che spesso vanno a braccetto. In questo contesto abbiamo provato Flick Icon Pack, un icon pack davvero ricco e curato che ci ha soddisfatto a pieno.

Icone molto curate, tantissime alternative

Flick Icon Pack è sviluppata da un ragazzo italiano ed è correlata a Flick Launcher, un launcher di terze parti disponibile sempre per la piattaforma Android. L’app di per sé è molto semplice e non vi chiederà alcun permesso speciale per funzionare. Come vedete dagli screenshot presenti nella galleria in basso, l’interfaccia utente è molto semplice ed esplicativa: inoltre, al primo utilizzo verrete accolti da un dettagliato tutorial che vi guiderà attraverso le sezioni e le opzioni principali dell’app.

Nella schermata principale dell’app sarà possibile controllare quante delle app installate sul dispositivo sono supportate dalle icone di Flick, sarà possibile accedere ad un’anteprima delle icone stesse e sarà possibile applicare tramite un singolo tap tutte le nuove icone alle app installate. Inoltre, la schermata principale offre anche una sezione attraverso la quale richiedere allo sviluppatore nuove icone per le app che non sono attualmente supportate da Flick.

Per avere una grande panoramica delle icone disponibili basta accedere alla sezione Icone presente nel menù a comparsa laterale: tutte le icone sono presentate divise per categoria e sono tantissime, attualmente 5.183. La scelta copre praticamente tutte le categoria di app disponibili per Android, comprese le icone per le app di sistema. Menzioniamo la categoria specifica per le icone coerenti con il tema Dark, la categoria per le icone riferite alle app Google e quella delle icone relative a Flick Launcher. Nella sezione dedicata all’applicazione delle icone troverete anche un comodo specchietto sui launcher supportati: come vedete dall’esempio in galleria, il Pixel Launcher stock di Google non è supportato.

Attraverso il menù laterale è possibile accedere alle impostazioni dell’app, dove troverete interessanti informazioni sulle statistiche di utilizzo e la possibilità di attivare il tema scuro. Il bonus è la sezione Sfondi: l’app infatti offre anche 63 sfondi molto curati, tra i quali troviamo quelli ufficiali della HydrogenOS di OnePlus, il software che il produttore cinese riserva ai suoi utenti in Asia.

Download a pagamento

L’unico modo per provare Flick Icon Pack è acquistare l’app a 1,19€ dal Play Store. Si tratta di un acquisto una tantum che vi darà accesso illimitato a tutte le funzionalità dell’app. Qui sotto trovate il badge per scaricarla e provarla subito.