Samsung al lavoro sulle batterie flessibili: sarà la svolta per i Galaxy Fold e Z Flip del prossimo futuro? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Tra circa un mese, dovrebbe avere luogo uno degli eventi Samsung Unpacked più ricchi di sempre. Oltre ai Galaxy Note 20, a Galaxy Tab S7 e a Galaxy Watch 3, il colosso coreano pare sia intenzionato ad alzare i veli su due nuovi dispositivi pieghevoli: la variante 5G del già noto Galaxy Z Flip e il nuovissimo Galaxy Fold 2. Nel frattempo però, il produttore continua a lavorare sotto traccia per i pieghevoli del futuro.

Il primo ostacolo per far divenire realtà dispositivi come quelli che oggi possiamo acquistare sul mercato è stato senza dubbio il display che, per quanto necessiti ancora di profondi miglioramenti, ha già raggiunto livelli di eccellenza. Ma non si tratta dell’unico: per il momento, Samsung e gli altri produttori hanno aggirato il problema, optando per cerniere contenenti soltanto cablaggi vari, ma la prossima frontiera sarà rendere pieghevoli anche altre componenti interne. Una su tutte, la batteria.

LEGGI ANCHE: Samsung non parteciperà ad IFA 2020

Non è un segreto che i grandi produttori ci stiano lavorando da diverso tempo, ma come al solito quello più avanti di tutti sembra proprio essere Samsung. Il gigante coreano ha infatti depositato un brevetto verso la fine del 2019 (ma affiorato soltanto la scorsa settimana), che mette in mostra una batteria capace di piegarsi in uno o più punti specifici, aprendo scenari molto interessanti.

Questo tipo di batterie potrebbe infatti migliorare la capacità massima, mantenere (o persino diminuire) lo spessore complessivo del dispositivo, lasciare più spazio per altre componenti preziose e permettere di osare di più nel form factor. Nel brevetto infatti, Samsung immagina non soltanto uno smartphone che ricorda l’ormai familiare Galaxy Fold, ma anche un dispositivo in grado di ripiegarsi in ben tre punti distinti.

Sfortunatamente, al momento non ci è dato sapere quanto avanti sia Samsung nello sviluppo di una simile tecnologia, verosimilmente la strada sarà ancora piuttosto lunga, tuttavia quella delle batterie pieghevoli sembra una via pressoché obbligata, per il progresso di questa tipologia di dispositivi.

Via: Let's Go Digital
Samsung Galaxy Fold

Samsung Galaxy Fold

7.9

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    7,3" 1536 x 2152 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4380 mAh
Samsung Galaxy Z Flip

Samsung Galaxy Z Flip

8.0

  • CPU
    octa 2.96 GHz
  • Display
    6,7" FHD+ / 1080 x 2520 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.4
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3300 mAh