Samsung punta sulla concretezza: Galaxy Note 20 Ultra dirà addio allo zoom 100x, per un’ottima ragione

Edoardo Carlo Ceretti Lo zoom digitale sarà limitato a 50x, ma la qualità degli scatti sarà molto migliore.

Samsung Galaxy S20 Ultra è tuttora uno dei migliori camera phone sul mercato, grazie ad una schiera di fotocamere versatili e di eccellente qualità. Quest’anno, il produttore coreano non si è risparmiato in termini di numeri eclatanti: 108 megapixel per il sensore principale, zoom digitale fino a 100x. Almeno per quest’ultimo però, in vista del lancio di Galaxy Note 20 Ultra potremmo assistere ad una marcia indietro.

Ancor più dei 108 megapixel, è evidente a tutti che lo zoom 100x è stata una pura trovata di marketing, dal momento che la qualità degli scatti a quel fattore di ingrandimento risulti molto scarsa, trattandosi di un zoom digitale. Il rischio che esaltare una caratteristica così scadente diventi un’arma a doppio taglio c’è eccome e il prossimo top di gamma di Samsung potrebbe puntare ad una maggiore concretezza.

LEGGI ANCHE: Huawei P40 Pro+, la recensione

Secondo il noto leakster Ice universe, il produttore coreano vorrebbe limitarsi ad uno zoom massimo di 50x per le fotocamere di Galaxy Note 20 Ultra, preferendo puntare al perfezionamento della qualità degli scatti a quel valore di ingrandimento. L’idea ci sembra più che sensata e dunque speriamo che Samsung la persegua davvero.

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

8.3

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,9" QHD+ / 1440 x 3200 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    40 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    108 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    5000 mAh