La sezione Abbonamenti del Play Store riceve notevoli semplificazioni: ecco quali (foto)

Vincenzo Ronca

Google sta introducendo diverse semplificazioni nella sezione Abbonamenti del suo Play Store, quella dedicata alla gestione delle sottoscrizioni a pagamento relative ad app e a prodotti disponibili sul noto store di Google.

La prima delle novità introdotte riguarda una procedura più semplice per riscattare codici promozionali e codici regalo relativi ad app sul Play Store: questa implicherà il completamento del riscatto del codice per poi richiedere di scaricare l’app all’utente. Inoltre, per gli sviluppatori sarà possibile ricordare agli utenti abbonati i vantaggi della sottoscrizione prima che questi abbandonino e la possibilità di abbassare le tariffe periodiche senza chiedere esplicito consenso all’utente.

LEGGI ANCHE: Huawei P40 Pro+, la recensione

Entro 12 mesi dalla rimozione della sottoscrizione ad un’app o a un servizio sarà possibile ripristinarla direttamente dalla sezione Abbonamenti del Play Store. Infine, Google ha riferito che sarà incoraggiata la possibilità di mettere in pausa gli abbonamenti sottoscritti, per un massimo di tre mesi, per poi ripristinarli.

Le novità appena annunciate da Google avranno effetto sul Play Store a partire dal prossimo 1 novembre, immaginiamo che verrà aggiornata la sezione Abbonamenti via server.

Via: 9to5GoogleFonte: Android Developers