Galaxy Fold 2 rischia di essere irresistibile: cosa ci aspettiamo dal nuovo foldable di Samsung

Nicola Ligas -

Il primo Galaxy Fold è stato un dispositivo molto controverso. Lanciato poco più di un anno fa e subito ritirato per gli evidenti problemi di resistenza dei primi modelli, è stato poi rilanciato in autunno, questa volta senza particolari intoppi, ma anche senza enormi modifiche rispetto alla prima versione. Ad oggi, diversi mesi dopo, non si sente più parlare di particolari problemi, ed anzi gli acquirenti del primo pieghevole di Samsung ne sembrano molto soddisfatti. Questo, unito ai succosi rumor degli ultimi mesi, non fa che aumentare l’hype in vista della presentazione di Galaxy Fold 2.

Data di Uscita

È già da diverso tempo infatti che si sente parlare di Galaxy Fold 2, che dovrebbe essere presentato il prossimo 5 agosto. La data non è ancora stata comunicata ufficialmente, ma varie fonti convergono comunque sul medesimo periodo. Si parla tra l’altro di un evento molto nutrito, nel quale, a fianco del Fold 2, ci dovrebbero essere anche Note 20, Tab S7 e Galaxy Watch 3. Evento virtuale, ovviamente, che sarà senz’altro trasmesso in live streaming. In ogni caso, indipendentemente dalla data di presentazione, l’uscita sul mercato non sarebbe prevista prima di settembre inoltrato.

Scheda Tecnica Samsung Galaxy Fold 2

Fermo restando quindi un po’ di logica incertezza, la scheda tecnica di Samsung Galaxy Fold 2 sembra già piuttosto ben definita.

Anzitutto si allarga finalmente lo schermo frontale, che rimane molto allungato, ma comunque più ampio dell’attuale modello (da 4.6”). Si parla di un 6,23” a risoluzione 2.267 x 819 pixel, con un rapporto di forma quindi più unico che raro: 24,9:9.

Guadagna spazio anche il display flessibile, che dovrebbe perdere l’ampio notch che ha caratterizzato il primo modello. Dovrebbe trattarsi di un 7,59” AMOLED flessibile con refresh a 120Hz, portando l’esperienza visiva davvero su un altro livello. Proprio come su Z Flip, anche su Fold 2 Samsung dovrebbe impiegare uno strato di UTG, un vetro ultra sottile, che dovrebbe donare un po’ di robustezza in più ad uno display altrimenti “plasticoso”.

Dal punto di vista hardware è praticamente certo l’impiego del SoC Qualcomm Snapdragon 865, accompagnato (probabilmente) da 12/16 GB di RAM e da 256/512 GB di storage. La riduzione dello spazio di archiviazione dovrebbe servire a contenere un po’ i costi, ma di questo parleremo dopo.

Sul fronte fotografico, Galaxy Fold 2 dovrebbe prendere molto in prestito da S20. Il sensore principale dovrebbe essere da 12 megapixel ed affiancato da un teleobiettivo da 64 megapixel e da un grandangolo da 16 megapixel. Sullo schermo frontale, in un piccolo notch, ci sarà una singola fotocamera, mentre nello schermo pieghevole troveremo una seconda fotocamera frontale, forse addirittura con foro nel display.

La batteria dovrebbe essere da circa 4.500 mAh, un valore di per sé elevato, ma che potrebbe non durare molto impiegando a lungo l’ampio schermo pieghevole, per di più a 120Hz. In compenso la ricarica rapida a 45W dovrebbe garantire un rapido rifornimento.

Più volte è stata avanzata anche l’ipotesi dell’inclusione di una S Pen, ma pare che il celebre accessorio della serie Note sia stato accantonato per Fold 2, forse per ragioni di spazio, forse per una questione di resistenza del display pieghevole alla continua pressione da parte della penna.

Prezzo Samsung Fold 2

Samsung Galaxy Fold 2 dovrebbe essere un po’ più economico del primo modello. Si parla di 100 dollari in meno, quindi niente che riscriva completamente le cose. I progressi fatti però sembrano essere importanti, andando a colmare diversi limiti del precedente Fold, almeno in teoria. Lo schermo frontale anzitutto, così ampio da non costringere ad aprire troppo spesso lo smartphone. E poi anche il display flessibile stesso che è migliore del precedente modello. In più ci aspettiamo anche che siano stati fatti passi in avanti sul fronte della qualità costruttiva del pieghevole, oggetto appunto di critiche in passato.

Galaxy Fold 2 rimarrà comunque uno smartphone d’elite. I tempi non sono ancora maturi affinché i pieghevoli diventino mainstream. Si è parlato di un possibile Fold 2 Lite, o Special Edition, che dir si voglia. Non ci sono informazioni affidabili al riguardo, ed in ogni caso non pensiamo che sarà presentato assieme a Fold 2; ammesso e non concesso che arrivi davvero.

Riguardo infine i colori, sono trapelati i nomi Martian Green e Astro Blue, ma mancano ancora dei render ufficiali (o presunti tali) per confermarli. Quella che trovate in apertura di articolo è una buona ricostruzione, ma non prendetela per definitiva.

Aggiorneremo comunque questo articolo qualora dovessero emergere ulteriori informazioni da fonti affidabili.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “24/06 – Galaxy Fold 2, Pokémon Unite e fascia media di OnePlus” su Spreaker.

Samsung Galaxy Fold

Samsung Galaxy Fold

7.9

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    7,3" 1536 x 2152 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4380 mAh