Spotify potrebbe essersi decisa a puntare forte anche sui video musicali

Edoardo Carlo Ceretti

Spotify è tra i pionieri della rivoluzione della musica in streaming, nonché leader di un settore che annovera però molti rivali agguerriti, pronti ad usurpare un trono molto ambito. Per gli utenti, la concorrenza è un’ottima notizia, perché spinge i vari servizi a cercare di migliorarsi costantemente, per scalare posizioni o mantenere lo status quo. Proprio Spotify ad esempio, starebbe pensando di rispondere a YouTube Music proprio sul suo campo di battaglia.

Come suggerito in anteprima dalla tipster Jane Manchun Wong, Spotify sarebbe al lavoro su una sezione video ben più popolata rispetto a quella a cui siamo abituati. I video musicali su Spotify non sono infatti una novità assoluta, tuttavia è evidente che il servizio di streaming non abbia mai puntato davvero su quel tipo di contenuti, limitandosi a qualche sporadica eccezione.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 10 Lite vs. Mi Note 10 Lite: il confronto

I video sono però il vero cavallo di battaglia di YouTube Music che, sebbene non sia ancora così diffuso da poter impensierire Spotify, rimane un rivale temibile, da mantenere a debita distanza. Ecco dunque che, durante la riproduzione dei brani, potrà far capolino la sezione Video, in cui gli utenti potranno godersi anche il video musicale ufficiale del pezzo che stanno ascoltando.

Al momento, la funzionalità è ancora non disponibile, il tab Video riporta infatti soltanto un avviso in cui si specifica che Spotify sta ancora esplorando la possibile novità. Dunque non è detto che si concretizzerà in tempi brevi, ma probabilmente si tratta di un esito inevitabile nel processo di continua evoluzione che Spotify dovrà apportare al servizio offerto.

Via: 9to5 GoogleFonte: Jane Manchun Wong (Twitter)