ActionDash passa di mano, ma per gli utenti non sembra affatto una cattiva notizia (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti L'app ispirata al Benessere Digitale è stata acquisita da Sensor Tower, azienda che si occupa di analisi di mercato.

Giunge una notizia inattesa a riguardo di ActionDash, una delle app uscite dalla fucina di Chris Lacy, sviluppatore conosciuto soprattutto per Action Launcher. L’app ispirata al Benessere Digitale di Google, che ha debuttato sul Play Store ad inizio 2019, è stata acquisita nientemeno che da Sensor Tower, la celebre azienda che si occupa di ricerche di mercato, molto spesso inerenti proprio l’universo mobile.

In un post sul suo blog ufficiale, Lacy ha spiegato che non stesse cercando acquirenti per la sua app, ma l’offerta di Sensor Tower è stata presa in considerazione per una somma di motivi. Su tutti, la possibilità di riservare maggiori risorse e tempo allo sviluppo di una nuova app in cantiere, su cui sta lavorando da diverso tempo e che presto verrà lanciata.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Note 10 Lite, la recensione

Sensor Tower gode di una buona fama nel mondo tech, tuttavia Lacy ha voluto ulteriormente tranquillizzare gli utenti di ActionDash: l’app continuerà a rispettare completamente la privacy e i dati di utilizzo potranno essere utilizzati solo in forma del tutto anonima, per contribuire alle ricerche di Sensor Tower.

Inoltre, ci sono ottime notizie anche per chi non ha ancora provato ActionDash: molte funzionalità precedentemente riservate agli utenti Pro sono ora disponibili per gli utenti Free e tutti i banner pubblicitari sono stati rimossi dall’app gratuita. Rimangono un paio di funzioni solamente accessibili dall’app a pagamento, il cui costo passa da 4,99$ a 0,99$. Infine, permarrà anche l’integrazione con Action Launcher. Insomma, tutti felici e contenti, nella speranza che Sensor Tower continui anche lo sviluppo dell’app, fornendo un buon supporto agli utenti.

Aggiornamento20/06/2020 ore 15:40

Dopo il post di Chris Lacy, arriva anche la nota ufficiale di Sensor Tower, che annuncia l’acquisizione di ActionDash e di un’altra app, chiamata StayFree e dal funzionamento non dissimile a quello dell’app creata da Lacy. Potete leggere il comunicato completo presso questa pagina.

Fonte: Chris Lacy (sviluppatore di ActionDash)