L’anteprima delle “Bolle” di Messenger su Android 11 (video)

Enrico Paccusse

Uno degli obiettivi più importanti che si prefissa Android 11 è quello di essere maggiormente incentrato sulla persona. In questa ottica, i servizi di messaggistica devono essere integrati alla perfezione.

Nelle ultime giornate, Google ha discusso con alcune società su come affrontare il passaggio a questo nuovo sistema operativo: il team di Messenger, ad esempio, ha dichiarato che non vede l’ora di integrare nativamente la funzionalità delle bolle grazie alla nuova API dedicata su Android 11 (qui sotto una video anteprima di come apparirà).

LEGGI ANCHE: Cyberpunk 2077 rimandato – la nuova data coincide con il lancio di PS5 e Xbox Series X?

Twitter ha invece comunicato di aver “ripulito l’applicazione da appesantimenti tecnici” con la nuova implementazione dei DM (messaggi privati), che appariranno nella sezione dedicata alle conversazioni e potranno permettersi funzionalità più moderne, come le risposte rapide programmate e altro ancora.

Via: 9to5googleFonte: Android(1), Android(2)
twitter