GameClub apre i battenti anche su Android e riporta in vita numerose glorie del passato (foto e video)

GameClub apre i battenti anche su Android e riporta in vita numerose glorie del passato (foto e video)
Giovanni Bortolan
Giovanni Bortolan

Uno degli ultimi trend in ambito mobile gaming è quello dei servizi su abbonamento che garantiscono l'accesso ad una collezione di titoli. È il caso di Google Game Pass per Android e Apple Arcade per iOS, anche se questi ultimi sono solamente i più blasonati. All'infuori di essi c'è GameClub.

Dapprima lanciato per iOS e finalmente disponibile anche per Android il servizio prevede, tramite una sottoscrizione di un abbonamento mensile di 4,99$ al mese, l'accesso a più di 100 giochi (di cui alcuni molto famosi e riconosciuti). La particolarità di GameClub è che all'interno del parco titoli sono presenti anche dei giochi non più disponibili sugli store ufficiali, o che addirittura non sono mai stati pubblicati.

Per questo motivo il servizio risulta particolarmente interessante: pagando una cifra molto vicina a quella che si pagherebbe per un servizio rivale ho accesso non solo a dei titoli nuovi ed esclusivi, ma anche e soprattutto a delle vere e proprie vecchie glorie del panorama mobilegaming, come The Heist, Gravity Hook, Toki Tori, Frozen Synapse, e Spider 2.

Commenta