Samsung Galaxy Note 20 potrebbe avere un display ben al di sotto delle aspettative

Samsung Galaxy Note 20 potrebbe avere un display ben al di sotto delle aspettative
Giovanni Bortolan
Giovanni Bortolan

L'evento Unpacked di agosto si avvicina sempre più e con esso il relativo lancio di numerosi nuovi dispositivi Samsung, tra cui il Galaxy Note 20. Tuttavia, secondo gli ultimi leak di Ice Universe lo smartphone in questione peccherà particolarmente sotto un determinato aspetto, quello del display.

Se i leak dovessero rivelarsi corretti, saremmo di fronte a delle palesi scelte da parte di Samsung volte a spingere l'utenza ad acquistare il fratello maggiore del dispositivo, il Galaxy Note 20+. Si parla infatti di un Note 20 con display FullHD senza curvature e soprattutto con refresh rate a 60Hz. Sebbene l'assenza di curvature in prossimità dei bordi possa essere considerata una caratteristica positiva da molti, è innegabile come le altre due voci raccontino di uno schermo palesemente castrato (basti pensare al fatto che è addirittura peggiore di quello di Note 10).

Non è la prima volta che il produttore coreano mette in atto una strategia simile e di sicuro non è l'unico nel mercato a farlo, ma questa esigenza di dover diversificare in maniera forse eccessiva due dispositivi della stessa famiglia porta molto spesso a screditarne uno dei due. Il tutto però andrà contestualizzato anche in base al prezzo di lancio dei due dispositivi.

Via: GSM Arena

Commenta