Android Auto e le novità in arrivo: controllo dei valori dell'auto e creazione messaggi

Android Auto e le novità in arrivo: controllo dei valori dell'auto e creazione messaggi
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Sappiamo bene come Android Auto sia indubbiamente uno dei punti più importanti del sistema operativo Google, ma sappiamo anche come lo sviluppo sembra procedere non certo a velocità spedita. Una delle ragioni, oltre a una non certe proverbiale velocità dell'azienda statunitense, è anche però che ogni nuova modifica da portare in auto deve prima giustamente essere testata a lungo e se ne deve riconoscere la sua utilità e limitarne le distrazioni.

È sempre però interessante scoprire che gli ingegneri di Google sono comunque al lavoro su delle novità per Android Auto, fra cui alcune molto succose. Le novità di cui parliamo oggi compaiono nel codice dell'ultima versione di Android Auto, ovvero la 5.4 (a breve distanza dalla 5.3). Sono novità che compaiono nel codice dell'applicazione ma che ancora non hanno un riscontro e non sono ancora utilizzabili.

Grazie a Gabriele Rizzo del gruppo Android Auto su Facebook scopriamo quattro nuove possibili funzionalità di Android Auto in futuro:

  • In futuro Android Auto potrà dialogare con l'auto, avendo un riscontro su vari valori che potranno poi essere mostrati a schermo. Le voci che si rilevano sono il carburante residuo, la velocità e i chilometri percorsi.
  • Potrebbe comparire un'icona di Google Pay. Al momento è difficile pensare a come potrebbe funzionare, ma sarebbe bello aggiungere un tassello che possa permetterci di pagare parcheggi e pedaggi con questo metodo.
  • Ci sono indizi sul fatto che l'applicazione Android Auto potrà dirvi direttamente se un'auto (forse scegliendola da una lista) sia compatibile o meno con Android Auto e se debba essere connesso via cavo o possa funzionare anche in modalità wireless.
  • Nuovi indizi sulla possibilità di comporre un messaggio da interfaccia grafica. Presumibilmente potrebbe essere una scorciatoia per avviare la dettatura vocale.

Commenta