Geolocalizziamo i ricordi: Google Foto sta lavorando su un nuovo modo per cercare le foto scattate (foto)

Federica Papagni

Il team che si occupa dello sviluppo dell’app Google Foto è al lavoro su una nuova funzione che da tempo fa gola agli utenti: la possibilità di rivedere le foto e i video in base al luogo dove sono stati fatti. Quella in esame è la versione 4.52 e l’elemento che la caratterizza è la funzione “Esplora mappa“. Spostandosi sul tab “Cerca” della barra in basso gli utenti potranno visualizzare un nuovo widget della mappa sotto la sezione “Luoghi”.

La mappa utilizza le informazioni sulla posizione dal GPS della fotocamera, dalla cronologia delle posizioni di Google e dai punti di riferimento rilevati, in modo da consentire agli utenti di rivivere i ricordi legati ai luoghi visitati semplicemente selezionando la posizione desiderata. Queste possono essere contrassegnate da una mappa di calore per mostrare le aree in cui sono state scattate foto più frequentemente. Inoltre, selezionando una singola immagine sarà visualizzata sulla mappa la posizione esatta in cui è stata scattata, a patto che i dati su di essa siano stati salvati con la foto.

LEGGI ANCHE: Call of Duty Mobile: la Stagione 7 “Agente Radioattivo” è ora disponibile su iOS e Android

La funzione di cui abbiamo finora parlato è sì operativa sulla versione 4.52, ma attualmente non è ancora disponibile per gli utenti. Non ci resta che attendere.

Immagini

Via: XDA Developers