7 giorni con AIO Launcher: quando minimalismo fa rima con informazioni (foto e video)

Nicola Ligas -

AIO Launcher è un’app di vecchia data, che ci ha tenuto compagnia nell’ultima settimana, alla ricerca di qualcosa di minimal ma che non rinunciasse a funzionalità ed immediatezza. E sono proprio questi i suoi due punti forti: farvi trovare al volo ciò ci cui  avete più bisogno, senza neanche bisogno di avviare un’app.

Le email, i tweet, le notizie li leggerete direttamente in home, aprendoli, se volete, in piccole finestre in sovrimpressione con le quali potrete interagire, ad esempio per eliminare al volo una email. Ovviamente info basilari quali orario, meteo, batteria ed anche lo spazio di storage residuo sono subito a portata di mano, così come le app utilizzate più di frequente (anche se avrei qualcosa da ridire in merito a questa frequenza – NdR). Timer e registratore vocale sono a portata di un singolo tap, così come il dialer, che in pratica è nascosto nella home. Non mancano gli appuntamenti in calendario, e se poi aveste bisogno di qualche app specifica, le scorciatoie in home sono supportate. Non lo sono invece i widget ordinari, per i quali dovrete acquistare la versione a pagamento, che include diverse funzionalità in più (vedi galleria), ma che costa 3,29€.

E poi ancora calcolatrice, finanze/bitcoin, note e attività hanno tutti i loro spazio, e tutti direttamente nella home senza dover per forza avviare app specifiche. Il bello di AIO Launcher è proprio questo, che in un certo senso vi spingerà ad usare meno lo smartphone perché sarà tutto più immediato da raggiungere, anche senza scomodare le app vere e proprie.

Come con tutti i launcher minimalisti, c’è chi lo giudicherà troppo minimalista, ma rispetto ad altre soluzioni pensiamo che in questo caso l’equilibrio tra “poco e troppo” sia quasi ottimale. Se voleste provarlo, qui sotto trovate il consueto badge, seguito poi dalla nostra video prova che vi darà un’idea più esaustiva di ciò che vi aspetta.