Per Xiaomi i 12 GB di RAM sono acqua passata, i prossimi top di gamma ne avranno 16!

Giovanni Bortolan

Uno degli aspetti più controversi e discussi inerenti al progresso tecnologico degli smartphone riguarda il costante aumento (talvolta non giustificato) delle specifiche hardware, memoria RAM in primis. Ora, secondo Xiaomi, i tempi sarebbero maturi per iniziare a proporre dispositivi con 16 GB di RAM con più continuità.

Secondo dei recenti report cinesi, il produttore avrebbe messo in conto un nuovo dispositivo di fascia alta con questo definito taglio di memoria, e dalla foto possiamo bene dedurre come a livello estetico esso riprenda molto dal prototipo Mi Mix Alpha. Sotto il cofano il terminale potrebbe presentare un processore Qualcomm Snapdragon 865 e relativo supporto alle reti 5G.

LEGGI ANCHE: Fotocamera da 108 MP con zoom (digitale) 120x: il successore di Xiaomi Mi Note 10 scalda i motori

Ciononostante si tratta comunque di rumor ed in quanto tali vanno presi con le dovute accortezze, anche se non sorprenderebbe il vedere un ulteriore upgrade del quantitativo di memoria a bordo degli smartphone di fascia alta. E voi? Siete dell’opinione che è un bene avere della RAM in più o siete più incentrati su un discorso più inerente all’ottimizzazione delle prestazioni/consumi?

Fonte: Gizchina