Orfani dei dati pubblici sulla frammentazione di Android? Questo sito web è ciò che aspettavate

Edoardo Carlo Ceretti

Per molti anni, Google ha pubblicato mensilmente i dati relativi alla distribuzione delle diverse versioni di Android, fornendo uno strumento importante agli sviluppatori nella scelta di quali versioni supportare per le loro app, ma prestando il fianco anche a forti critiche sull’endemica frammentazione che attanaglia il robottino verde. Forse anche per questo, Big G da qualche tempo ha smesso di fornire pubblicamente questi dati, mettendoli a disposizione solo per pochi eletti in Android Studio. I colleghi di 9to5 Google hanno però voluto creare un’alternativa per gli amanti delle statistiche androidiane.

Hanno infatti realizzato un sito web, chiamato androiddristribution.io, che non è altro che una raccolta di tutti i dati sulla distribuzione di Android, dal 2010 a oggi. Consultandolo, potrete scorrere nel tempo per documentarvi sull’evoluzione del sistema operativo mobile più diffuso al mondo, oltre a mantenervi aggiornati sulle ultime variazioni.

LEGGI ANCHE: Le notizie di SmartWorld adesso sono anche una skill di Alexa

Il sito infatti verrà costantemente aggiornato con gli ultimi dati forniti da Google, in modo che gli appassionati possano tenere sotto controllo la diffusione delle più recenti versioni di Android e rendersi conto se l’annoso problema della frammentazione si stia riducendo, oppure no.

Fonte: 9to5 Google