Contrordine, ci sarà un Galaxy Note 20 Ultra? Ecco le possibili specifiche (da urlo!)

Edoardo Carlo Ceretti A farne le spese però sarebbe Galaxy Note 20+, che potrebbe non vedere mai la luce.

Possibile colpo di scena sulla strada che porta al lancio della nuova serie Galaxy Note 20. A lungo i rumor hanno concordato sulla presenza di due modelli, chiamati Galaxy Note 20 e Galaxy Note 20+, ma ora sembra aprirsi una breccia in questa granitica certezza: Samsung lancerà anche Galaxy Note 20 Ultra?

In rete è apparsa la certificazione Bluetooth di uno smartphone inedito, nome in codice SM-N986U, indicato in modo esplicito come Galaxy Note 20 Ultra. Occorre però fare attenzione proprio al nome in codice, già circolato in precedenza e fin qui attribuito a Galaxy Note 20+. È dunque possibile che Samsung abbia optato per rinominare Ultra la versione conosciuta finora come Plus, mantenendo inalterato a due il numero di modelli da lanciare, ma puntando ad un nome più altisonante, inaugurato quest’anno con la serie Galaxy S20.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Tab S6 Lite, la recensione

Dal punto di vista delle specifiche, si parla di un display AMOLED da 6,9″ in risoluzione 1.440 x 3.040 pixel da 120 Hz (LTPO, ovvero con frequenza variabile), 12/16 GB di RAM, 128/512 GB di memoria interna, batteria da 4.500 mAh con ricarica ultra rapida da 45 W, S-Pen migliorata. Il chip sarebbe l’Exynos 992, ovvero una revisione dell’attuale Exynos 990, si vocifera realizzato con processo costruttivo a 6 nm, per una migliore efficienza energetica.

Lato fotografico, il sensore principale sarebbe da 108 MP, affiancato da una fotocamera da 12 MP con lenti ultra grandangolari e da un teleobiettivo da 13 MP con zoom 4x. Frontalmente, incastonato in un foro posizionato nella parte superiore centrale del display, ci sarebbe una fotocamera da 40 MP.

Via: XDA DevelopersFonte: Bluetooth Launch Studio, Max Weinbach (Twitter)