Facebook aggiorna Messenger per sfruttare le nuove API di Android 11 dedicate alle “bolle” flottanti (video e foto)

Roberto Artigiani -

Facebook sta aggiornando in queste ore la sua app dedicata alla messaggistica con una novità che potrà interessare soprattutto i curiosi e i tecnici. Messenger 268.0.0.3.118 infatti adotta le nuove Bubbles API per offrire la possibilità di mostrare l’applicazione a mo’ di bolla flottante, spostabile liberamente sulla home.

Le nuove API sono state introdotte da Google con Android 10, ma erano utilizzabili a piacimento degli sviluppatori. Con l’arrivo della prima Developer Preview di Android 11 invece sono diventate attive di default. Gli utenti potranno quindi trovare un’opzione per attivare la modalità a bolla nella impostazioni per le notifiche, mentre finora era disponibile solo tra le opzioni per sviluppatori.

LEGGI ANCHE: Ora potete ascoltare le nostre notizie anche tramite Alexa

Per funzionare però è necessario che ogni app venga modificata per adeguarsi alla novità, cosa che Messenger ha fatto oggi. Chi si trova a usare l’app probabilmente non noterà molte differenze rispetto al passato, visto che l’applicazione di messaggistica di Facebook già offriva una modalità a bolla da tempo. Per togliervi la curiosità potete osservare come appare la funzione su Pixel 4 e Pixel 3a XL, nelle schermate e nel video riportati qui sotto.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: XDA Developers