Sodar è lo strumento di Google che vi aiuta a mantenere il distanziamento sociale con l’AR (video)

Enrico Paccusse

Negli ultimi tempi abbiamo scoperto come il distanziamento sociale svolga un ruolo fondamentale nel rallentare la crescita dei casi di coronavirus, quindi perché non creare uno strumento che ci aiuti a rispettarlo grazie alla realtà aumentata?

Sodar” è la risposta di Google a questa esigenza: tramite la fotocamera dello smartphone e la realtà aumentata viene proiettata attorno a noi un’area circolare con 2 metri di raggio per stabilire visivamente questa distanza di sicurezza.

LEGGI ANCHE: Gli smartphone migliori, secondo DxOMark

Attualmente funziona solo sui dispositivi Android tramite Google Chrome, poiché sfrutta lo standard WebXR che Google ha integrato nell’applicazione per Android dalla versione 79. Volete provarlo? Cliccate qui!

Via: 9to5googleFonte: Sodar