Un primo indizio sulle colorazioni di lancio della serie Samsung Galaxy Note 20

Edoardo Carlo Ceretti Ci sarebbe il gradito ritorno della colorazione rame.

Inizia ad entrare nel vivo la fase di avvicinamento al lancio della nuova famiglia di smartphone Galaxy Note 20 e Galaxy Note 20+. Sebbene ci separino almeno ancora un paio di mesi abbondanti all’evento di presentazione, sappiamo già molto sul conto dei nuovi top di gamma di Samsung e di qui in poi i dettagli aumenteranno sempre di più. A partire dalle possibili colorazioni di lancio.

Secondo le prime indiscrezioni, Galaxy Note 20 dovrebbe essere offerto in almeno tre colorazioni, tra cui una grigia, una verde e una rame. Di Galaxy Note 20+ invece se ne conoscono almeno due, ovvero quella nera e quella rame. Ancora non ci sono dettagli sul tipo di finitura che sceglierà Samsung per il vetro posteriore dei suoi smartphone, ma l’ipotesi più probabile è che proseguirà sulla strada della finitura lucida.

LEGGI ANCHE: Troppi Xiaomi e Redmi? Facciamo chiarezza (con un foglio di carta)

La colorazione rame in particolare sarebbe un gradito ritorno, dato che Galaxy Note 9 venne proposto anche in questo colore. Anche il verde ha una certa tradizione nella storia degli smartphone top di gamma Samsung e, negli ultimi tempi, è un colore che si sta affermando molto sul mercato.

Fonte: Galaxy Club
Samsung Galaxy Note 9

Samsung Galaxy Note 9

9.0

  • CPU
    octa 2.8 GHz
  • Display
    6,4" QHD+ / 1440 x 2960 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx Æ’/1.7
  • Fotocamera
    12 Mpx Æ’/1.5-2.4
  • Batteria
    4000 mAh