Ci siamo. Samsung ha iniziato la produzione di massa del nuovo Galaxy Fold 2

Giovanni Bortolan

Ormai è un dato quasi certo: la seconda versione del pieghevole Galaxy Fold verrà mostrata al pubblico questo agosto. Sono numerose le fonti che in questi giorni hanno testimoniato una decisiva accelerata da parte di Samsung su questo particolare ambito, ultima tra queste quella di oggi, che arriva direttamente dalla sud-Corea.

Una voce vicina all’ambiente delle fabbriche locali ha infatti affermato come Samsung abbia, negli scorsi giorni, dato il via definitivo alla produzione di massa della nuova iterazione del suo pieghevole tanto discusso. Ciò include anche la produzione relativa all’Ultra Thin Glass, soluzione controversa adottata dal produttore su Galaxy Z Flip per dare allo schermo del dispositivo uin feeling meno “plasticoso”. La resistenza all’usura è senza dubbio uno dei punti deboli del Galaxy Fold, pertanto è quasi naturale aspettarsi dei grossi passi avanti sotto questo aspetto. Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Fold 2 sarà così? Impermeabile, con fotocamera periscopica e un piccolo schermo secondario

Un ulteriore punto interessante della vicenda riguarda il prezzo di lancio. Man mano che i pieghevoli prendono piede, e di conseguenza le tecnologie diventano più diffuse e alla portata, ci si aspetta un conseguente calo del prezzo di listino del prodotto rispetto al suo predecessore. Samsung tuttavia potrebbe giocarsi la carta Galaxy Fold Special Edition, una sorta di versione “economica” del pieghevole che riprende molte componenti già utilizzate. Un approccio di questo tipo permetterebbe a Samsung di proporre comunque il suo Galaxy Fold 2 ad un prezzo elevato, che secondo fonti precedenti verrebbe venduto a 1.880$ (prezzo USA).

Fonte: SamMobile
Samsung Galaxy Fold

Samsung Galaxy Fold

7.9

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    7,3" 1536 x 2152 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4380 mAh