L’equalizzatore audio di OnePlus non vi soddisfa? Ecco come migliorarlo sensibilmente (foto)

Giovanni Bortolan

Una dalle caratteristiche che si ritrova sempre di più nei top di gamma è la presenza di una qualche sorta di ottimizzazione audio per migliorare le prestazioni degli speaker in dotazione (in particolar modo sugli smartphone con altoparlanti stereo). OnePlus, ad esempio, ha collaborato con Dirac Research fino al rilascio di OnePlus 6T, per poi virare su Dolby Atmos dal OnePlus 7 in poi. La maggior parte delle volte tuttavia queste ottimizzazioni sono piuttosto limitate e quasi sempre sono integrate a livello di sistema, rendendo la loro modifica difficile senza i permessi di root.

A mettere una pezza a ciò è Rayekk, utente di lunga data di XDA che è venuto a conoscenza di un metodo per sostituire le impostazioni Dolby Atmos di OnePlus 7 e 7 Pro, OnePlus 8 e 8 Pro con un equalizzatore più completo. La procedura non richiede i permessi di root e si svolge interamente tramite comandi ADB.

    1. La prima cosa da fare sarà predisporre i vostri dispositivi all’accesso ADB (qui una guida su come farlo).
    2. Abilitare dalle impostazioni del telefono il debug USB, e poi procedere al collegamento con il PC tramite cavo USB.
    3. Eseguire il seguente comando:

adb shell pm uninstall --user 0 com.oneplus.sound.tuner

Quest’ultimo andrà a disinstallare l’equalizzatore stock di OnePlus, facendo quindi posto per quello nuovo e più completo, che in questo caso altro non è che un porting dell’equalizzatore Dolby del RazerPhone (scaricabile a questo link). Non vi resta altro da fare che installare il nuovo apk e riavviare il dispositivo, se avete eseguito la procedura correttamente dovreste notare la differenza (come da immagini qui sotto).

LEGGI ANCHE:

NB. La procedura è reversibile, basterà disinstallare il nuovo apk per poi ripristinare quello originale tramite il seguente comando

adb shell cmd package install-existing com.oneplus.sound.tuner

Fonte: XDA