Files di Google sbanca il Play Store: oltre mezzo miliardo di download e valutazione media altissima

Edoardo Carlo Ceretti

Una nuova app ha appena fatto il suo ingresso nel ristretto club di quelle capaci di essere scaricate per oltre 500 milioni di volte sul Play Store. Si tratta di Files di Google.

In origine, l’app era parte integrante del progetto Android Go, tanto da chiamarsi inizialmente Files Go. Successivamente, Big G ha deciso di aprile le porte di un pubblico più ampio, rinominandola Files di Google, senza tuttavia tradirne la filosofia primigenia, improntata alla leggerezza e alla semplicità d’uso.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con Blloc Ratio: launcher minimalista, all’insegna del benessere digitale

Files di Google è infatti un’app per la gestione semplificata dei file, ma non solo. Suggerisce anche i file che possono essere eliminati, per liberare spazio di archiviazione, e consente persino di scambiare file tra smartphone vicini, senza la necessità di una connessione ad internet. Il mezzo miliardo di download è sicuramente stato trainato dalle pre-installazioni sui dispositivi Android Go, tuttavia l’apprezzamento degli utenti va ben oltre la sua presenza di deafult sugli smartphone, come testimoniato dall’altissimo punteggio di valutazione che vanta sul Play Store.

Via: Android Police