Ora è possibile disegnare su Krita anche da tablet Android e da Chromebook

Federica Papagni

Come ogni cosa nella nostra vita, anche l’arte con il tempo si è accostata sempre di più alla tecnologia. Basti pensare alle tavolette grafiche in commercio o anche solo alle app o programmi che sono stati sviluppati per consentire agli utenti più estrosi di dare sfogo alla loro creatività su PC o dispositivi mobili. Infatti Google Play offre una gran varietà di opzioni tra cui scegliere, anche se quelle più professionali o sono molto costose oppure la loro versione gratuita prevede un numero esiguo di strumenti da poter utilizzare.

Sembrerebbe che qualcosa sia cambiata, grazie all’introduzione nel negozio virtuale di Android di Krita, un editor grafico open source pensato fondamentalmente per la pittura digitale, ma utile anche per il foto-ritocco e la modifica di immagini vettoriali. La versione presente su Google Play è basata su quella 4.2.9 del desktop e dal momento che ne condivide anche l’interfaccia grafica non è consigliabile utilizzarla su smartphone Android, a causa delle loro interfacce utente più piccole, mentre sarebbe meglio installarla su un tablet Android o su un Chromebook.

LEGGI ANCHE: Benessere Digitale, l’app che pensa al bene degli utenti

Krita per Android è attualmente disponile gratuitamente su Google Play e all’interno dell’app è possibile acquistare un badge per supportare il progetto. Bisogna in ogni caso sapere che si tratta di una versione in accesso anticipato, quindi i bug sono appostati in ogni angolo pronti ad attaccare.

Via: Neowin