L’ultima versione stabile di Chrome per Android è indigesta ai dispositivi ASUS: crash a non finire

Edoardo Carlo Ceretti Ma Google ha dichiarato di essere al corrente del problema.

Da quando Google ha iniziato a rilasciare la versione 83 stabile di Chrome per Android, sono schizzate alle stelle le segnalazioni di crash e problemi di stabilità. Non si tratta però di una problematica generalizzata, bensì circoscritta ai dispositivi di un produttore specifico: ASUS.

Moltissimi possessori di smartphone firmati ASUS – in particolare i più colpiti sembrano essere i best seller ZenFone Max Pro (M1) e (M2) – hanno iniziato a segnalare su Twitter e sul sito di supporto Google una serie di crash e chiusure forzate di Chrome, a seguito dell’aggiornamento all’ultima versione.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con Blloc Ratio: launcher minimalista, all’insegna del benessere digitale

Un problema non da poco, anche perché Chrome è il browser pre-installato su questi smartphone. Oltre ad installare un browser alternativo, l’altra soluzione tampone è quella di disinstallare gli ultimi aggiornamenti, in attesa di un fix. E l’attesa potrebbe essere breve, dato che Google ha già annunciato di essere a conoscenza del problema e dunque al lavoro per sistemarlo.

Google Chrome

Via: Android PoliceFonte: Supporto Google
ASUS Zenfone Max Pro (M1)

ASUS Zenfone Max Pro (M1)

8.3

  • CPU
    octa 1.8 GHz
  • Display
    6" FHD+ / 1080 x 2160 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/2.2
  • Batteria
    5000 mAh
ASUS Zenfone Max Pro (M2)

ASUS Zenfone Max Pro (M2)

  • CPU
    octa 1.95 GHz
  • Display
    6,26" FHD+ / 1080 x 2280 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    13 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    5000 mAh