Spuntano certificazione e benchmark di ROG Phone III (che ci dicono qualcosa dell’hardware): è in arrivo?

Matteo Bottin

Finora non sono stati molte le indiscrezioni riguardo ROG Phone III: del prossimo gaming phone di ASUS sappiamo pochissimo, tanto che l’unica voce arrivata finora, riguardo la presenza dello Snapdragon 865+, potrebbe essere smentita dalle informazioni trapelate oggi.

Sono infatti spuntati nel web due elementi interessanti: in benchmark di Geekbench e una certificazione della Wi-Fi Alliance, entrambi riferiti ad un dispositivo di ASUS dal nome in codice I003DD. Il nome vi dice nulla? Dovreste avere una memoria di ferro: ROG Phone II aveva nome in codice I001D, estremamente simile a quello visto oggi. Il collegamento porta subito a ROG Phone III.

Ebbene, cosa abbiamo scoperto oltre a questo? Beh, questo smartphone su Geekbench ha totalizzato 902 punti in single-core e 3.074 punti in multi core, ha Android 10 a bordo, “si ferma” a 8 GB di RAM e come processore monta uno Snapdragon 865. Sì, non la sua variante Plus, probabilmente prevista per la seconda metà del 2020, ma l’attuale top di gamma di Qualcomm.

LEGGI ANCHE: Ecco 17 alternative ridicole ma funzionanti al comando “Ok Google”

Per quanto riguarda la connettività troviamo il chipset di Qualcomm QCA6390 (quindi ci aspettiamo il Bluetooth 5.1) e Wi-Fi 6 dual band. ASUS vuole anticipare i tempi e lanciare in anticipo ROG Phone III? Ma soprattutto: come sarà il suo design?

Via: MySmartPrice