Le trascrizioni in tempo reale di Google Traduttore arrivano in Italia, le avete provate? (foto)

Vincenzo Ronca

Google sta introducendo in queste ore una delle novità più importanti degli ultimi tempi per Google Traduttore, in particolare per la sua app Android. Stiamo parlando della funzionalità di trascrizione automatica in tempo reale.

Per trascrizione in tempo reale s’intende la traduzione di ciò che viene ascoltato dal microfono, la quale poi viene trascritta in tempo reale. Attualmente la funzionalità supporta le lingue italiano, inglese, francese, tedesco, hindi, portoghese, russo, spagnolo e thailandese. Attraverso gli screenshot presenti nella galleria in basso potete farvi un’idea del suo funzionamento. L’abbiamo provata velocemente dall’italiano all’inglese e il risultato è stato assolutamente buono.

LEGGI ANCHE: Motorola Edge, la recensione

L’interfaccia della nuova sezione Trascrivi include anche alcune opzioni di personalizzazione: è possibile gestire la visualizzazione del testo originale, la grandezza del font e il tema. Questa feature assume una particolare importanza quando ci si ritrova a interloquire con persone di lingua sconosciuta, sebbene rimane necessario fornire l’input vocale in un contesto abbastanza silenzioso.

La novità è attualmente in fase di distribuzione automatica via server, sull’app Android di Traduttore l’abbiamo già ricevuta. Fateci sapere se l’avete provata e le vostre impressioni.

Fonte: Google