Project Soli e Google, non è un addio: forse cambierà solo posto (foto)

Vincenzo Ronca -

Qualche giorno fa abbiamo parlato dell’eventualità di un addio da parte di Google a Project Soli, il modulo che rende possibile l’interazione tramite semplici gesture con Pixel 4. Ebbene sembra che il progetto potrebbe non essere abbandonato definitivamente da Google, ma cambiare solo destinazione.

Stando a quanto descritto in un brevetto emerso in rete e depositato da Google, BigG potrebbe integrare Project Soli in uno smartwatch: il brevetto indica descrive l’interazione con il dispositivo tramite movimento delle dita (trovate le immagini nella galleria in basso), in modo simile a quanto mostrato da un altro brevetto depositato da Apple nel 2016 che prevedeva l’interazione tramite contrazione e rilascio della mano.

LEGGI ANCHE: Galaxy S20 vs iPhone 11 Pro, la recensione

Quale dispositivo potrebbe offrire questa tipologia di interazione touchless? La mente va subito ai Pixel Watch, gli smartwatch di BigG che potrebbero essere lanciati nell’immediato futuro. Sicuramente troviamo più sensata l’integrazione di una simile tipologia di interazione su uno smartwatch, che teniamo sempre al polso, rispetto a quella su uno smartphone, che teniamo quasi sempre in mano quando lo usiamo.

Tutto ciò però non vuol dire che vedremo concretizzata l’ipotesi descritta, c’è una doppia incertezza: non sappiamo se e quando i Pixel Watch arriveranno e non sappiamo, nel caso arrivassero, se si avvarranno del Motion Sense offerto da Project Soli.

Via: Android CentralFonte: Patently Apple