Di punto in bianco spunta fuori il Redmi Note 10, il primo con processore Mediatek Dimensity (foto)

Giovanni Bortolan

Cosa succede se uniamo l’anima del prossimo Redmi Note 9 con uno dei nuovi processori della gamma Dimensity di MediaTek? Beh, probabilmente otterremo il prossimo Redmi Note 10. Recentemente infatti il terminale è spuntato fuori su TENAA, con tanto di foto sample (di pessima qualità) e brevissima lista delle caratteristiche tecniche.

A prima occhiata (non è detto che in futuro possano cambiare) siamo infatti parlando di un terminale dotato di schermo da 6.57″ OLED FHD+ (1080 x 2400 pixel), con tripla fotocamera posteriore e selfie-camera da 16 Megapixel. Il processore, come accennato sopra, sarebbe un Dimensity serie 800 da 2.6GHz, chip dotato nativamente di modem 5G.

LEGGI ANCHE: Fra i tanti smartphone Xiaomi in arrivo, poteva mancare Redmi 9? (foto)

Dal punto di vista strutturale lo smartphone pesa 208g per un corpo di 164.15 x 75.75 x 8.99mm e sarà dotato di una batteria da 4420mAh (con supporto alla ricarica rapida da 22,5W). I tagli di memoria previsti potrebbero essere tre, articolati nella seguente maniera: 4GB/64GB, 6GB/128GB e 8GB/256GB. Per tutto il resto delle informazioni è ancora presto, ma la strada ormai è tracciata e non dovremo attendere molto prima di avere nuove informazioni a riguardo.

Fonte: Slashleaks