Motorola assicura che aggiornerà Edge+ anche ad Android 12

Edoardo Carlo Ceretti Perché, c'erano pure dubbi in merito?

Nell’ultimo periodo, Motorola non si è esattamente distinta per un supporto software costante e tempestivo per gli smartphone che ha lanciato sul mercato. E in tanti hanno storto il naso quando il futuristico Razr pieghevole è sbarcato con a bordo Android 9, nel gennaio di quest’anno. Con il tanto atteso avvento di Edge+, il primo vero top di gamma dell’azienda dopo anni di silenzio, ci si aspetterebbe un deciso cambio di passo anche in tal senso. E in fondo sembra che ci sarà, più o meno.

A seguito della presentazione di Edge+, sembra che Motorola avesse fatto riferimento soltanto ad un unico major update per il suo dispositivo di punta. Il che avrebbe significato spenderlo a pochi mesi dall’uscita, dal momento che Android 11 è atteso al lancio sul finire dell’estate 2020. Per fortuna però, la casa alata ha ben presto corretto il tiro.

LEGGI ANCHE: Motorola Edge+, la nostra anteprima

In una comunicazione con i colleghi di Engadget, Motorola ha rassicurato i futuri acquirenti del nuovo Edge+, garantendo loro che lo smartphone verrà senz’altro aggiornato anche ad Android 12, coprendo i canonici due avanzamenti di versione. Il minimo sindacale, nella speranza che i produttori in futuro provino a sforzarsi per prolungare il più possibile il supporto dei sempre più costosi smartphone odierni.

Motorola Edge+

Motorola Edge+

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,7" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    25 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    108 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    5000 mAh